09/03/13  - Erezione - Sessualità

Erezione




Domanda del 09 marzo 2013

Domanda


Buongiorno,

scrivo per avere informazioni in merito all'erezione. durante il rapporto il pene mi diventa molto rigido e dritto (parallelo al ventre). da un certo punto di vista la vedo come una cosa positiva in quanto non ho problemi di erezione. il problema è che la rigidezza del pene mi impedisce di portarlo in posizione perpendicolare al ventre e questo mi crea difficoltà nell'effettuare posizioni che richiedono di avere il pene più perpendicolare rispetto al ventre. volevo chiedere il vostro supporto nel capire se si può fare qualcosa e se cercare di "forzare" la posizione del pene può causare danni e problemi di varia natura. Quando provo a forzarlo nella direzione necessaria non avverto forti dolori, ma non vorrei rischiare di causare danni.

ringrazio in anticipo per la cortese attenzione

La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Sessualità



Potrebbe interessarti