L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Sessualità

19/07/2007 13:21:41

Erezione

Salve.
io e il mio ragazzo stiamo insieme da 4 mesi circa e fin dagli inizi abbiamo avuto lo stesso problema: le sue erezioni si protraggono per tutta la durata dei preliminari ma quando arriviamo al dunque non c'è più niente da fare: non so quale sia il termine tecnico per dire "si ammoscia". lui è stato operato di ernia del disco due anni fa, e ricordo che un mio amico tempo fa mi disse che in seguito a tale operazione aveva avuto problemi di erezione appunto. l'operazione all'ernia del disco o l'ernia del disco stessa possono minare l'efficienza sessuale? o quello del mio ragazzo è solo un problema di ansia da prestazione? e in tal caso cosa dovrebbe/dovremmo/dovrei fare? (siamo due maschi)
cordiali saluti e ringraziamenti

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del06/09/2007

Caro lettore ,
da come racconta quello che vi succede, è facile sia un problema funzionale , psicologico , relazionale. A questo punto , per chiarire in modo completo il vostro problema potrebbe essere utile consultare uno psicologo .
Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Sessualità







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra