L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Cuore

08/06/2008 11:49:41

Ernia?

Ciao sono una ragazza di 28 anni, lavoro assistenza, e il più delle volte faccio sforzi fisici, da 2 settimane ho un dolore all inguine e alla gamba sinistra e l'addome è leggermente gonfio ma non tanto.

Io sono già stata operata d'ernia avevo 13 anni sempre nella parte sinistra, e mi domandavo se non mi fosse fuoriuscita di nuovo!!?

E se così fosse l'operazione deve per forza essere in anestesia totale o anche locale?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del11/06/2008

La recidiva di un' ernia e' possibile, una visita chirurgica e' indispensabile per confermare la diagnosi e proporre un eventuale reintervento. Auguri!

Dott. Andrea Favara
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia apparato digerente
Specialista in Chirurgia generale
CANTU' (CO)


Risposta del11/06/2008

Come le è già stato illustrato, la conferma o meno del suo dubbio non può derivare che da un controllo chirurgico.
La possibilità di trattare una eventuale recidiva in anestesia locale dipende dal tipo di recidiva e dalla conformazione corporea. E' possibile in ogni caso l'utilizzo dell'anestesia spinale.
http://xoomer.alice.it/luciopiscitelli/Home.html

Dott. Lucio Piscitelli
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Chirurgia vascolare, angiologia
NAPOLI (NA)


Altre risposte di Cuore







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra