L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

29/04/2006 17:56:45

Ernia Cervicale

Mi è stata diagnosticata un'ernia cervicale a livello c6 - c7 ...[il disco intersomatico c6-c7 ernia posteriormente all'interno del canale spinale in sede mediana e paramediana sx con componente lievemente risalita e che tende ad impegnare la porzione prossimale del forame di coniugazione di sx. L'ernia discale determina probabile, franca compressione sul sacco durale] ....
Lo specialista a cui mi sono rivolto mi ha detto di interrompere con l'attività fisica, (facevo del nuoto), e mi ha preannunciato che l'ernia era diventata chirurgica e, quindi, mi sarei dovuto operare.
Desidererei sapere se l'intervento chirurgico è veramente necessario e, se continuando nell'attività sporrtiva la mia condizione clinica potrebbe aggravarsi.
In attesa di una Sua gentile risposta, porgo l'occasione per porgere Distinti Saluti.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del02/05/2006

Per dirLe con certezza e correttamente se è indicato l'intervento, dovrei visitarLa e visionare le immagini radiologiche, ma da quello che intuisco è verosimile che debba essere operato.
Non solo deve sospendere l'attività sportiva ma deve evitare eventuali manipolazioni e similari a livello cervicale perchè potrebbe complicare le cose.
L'intervento, eseguito da mani esperte, non pone particolari rischi, in ogni caso molto inferiori rispetto a lasciare una compressione sul midollo.
Mi faccia sapere
Cordialmente

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra