L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

25/10/2006 10:57:55

Ernia cervicale

Salve,
Ho da qualche mese disturbi al collo e dopo una risonamza magnetica mi è stata diagnosticata una ernia cervicale.
Mi dica lei a chi devo rivolgermi per iniziate una terapia se devo fare delle terapie o prendere solo dei farmaci,
sono totalmente ignorante in materia ma ora i disturbi sono abbastanza fastidiosi e il mio medico di base dice di prendre all'occorrenza un antinfiammatorio ma questa non mi sembra la soluzione.
La ringrazio anticipatamente per la sua risposta.
Saluti G.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del28/10/2006

Le consiglio una visita neurologica.
Sarà il neurologo a consigliarle eventuali altri accertamenti (elettromiografia) e la terapia più idonea (fisioterapica o farmacologica).

Prof. Milena De Marinis
Universitario
Specialista in Neurologia
ROMA (RM)


Risposta del28/10/2006

Gentile signora,
innanzi tutto bisognerebbe valutare visivamente la Risonanza per decidere l'eventuale intervento chirurgico e il tipo di tecnica da adottare; e questo lo può fare solo un Neurochirurgo.
Non sono d'accordo sulla Fisioterapia che, in questi casi, potrebbe creare problemi invece di risolverli.
L'elettromiografia è un esame importante che va richiesto dopo valutazione del paziente.
Cordiali saluti

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra