L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Scheletro e Articolazioni

27/09/2007 17:59:43

Ernia cervicale

G.le dr circa un anno fa ho avuto una crisi con dolore atroce al braccio sinistro mal di testa e senso di disorientamento e la sensazione di perdere conoscenza(cosa che però non é mai avvenuta) da un momento all'altro accompagnata da sonnolenza. Su suggerimento del mio medico ho fatto una RNM dalla quale si é visto che ho una protusione discale C4-C5. Sono poi andato da Un ortopedico e poi da un neurochirurgo che mi hanno dato terapie cortisoniche (toradol e bentelan) e muscoril prese sia per intamuscolo che con mesoterapia, terapie che hanno avuto scarsissimo successo, mi hanno inoltre sconsigliato una eventuale operazione e consigliato di fare fisioterapia. Dopo circa un mese il dolore al braccio é passato ma mi é rimasto per diversi mesi la sensazione di disorientamento e comunque una tensione al collo e alle spalle abbastanza continua. Ho fatto fisioterapia e ginnastica posturale la situazione e migliorata al livello del dolore infatti non ne ho più avuto, ma la sensazione di disorientamento e perdita di conoscenza torna di frequente mentrela tensione al collo e alle spalle e continua. Le premetto che sono stato anche da un neurologo il quale dopo aver ascoltato il tutto ha diagnosticato che la causa di questo mio stato e dovuta ad una sindrome ansiosa. Io credo che in una piccola percentuale questo sarà anche vero ma sta di fatto che da quasi un anno ormai io continuo ad avere quelle sensazioni che le ho elencato ad intervalli abbastanza frequenti che purtroppo non mi permettono di avere una vita normale. Io spero che mi possa dare un consiglio utile magari se non può farlo lei, dirmi a chi e dove posso rivolgermi perchè forse il difficile é proprio individuare il tipo di specialista adatto al mio caso e magari che mi stia ad ascoltare e non liquidi tutto ad un attacco ansioso. La ringrazio anticipatamente sia se mi aiuterà, ma anche se non potrà farlo.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del02/10/2007

Continui la terapia con iniezioni di miorilassanti (il muscoril o similari).
Per la sensazione di disorientamento può consultare un otorinolaringoiatra.
Salve

Dott. Pasquale Prisco
Specialista in Ortopedia e traumatologia
TORRE ANNUNZIATA (NA)


Altre risposte di Scheletro e Articolazioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra