L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

14/11/2005 15:18:23

Ernia del disco

ERNIA DEL DISCO.Gentile dottore,da circa 6 mesi dolori alla schiena,con grosse difficoltà a stare seduto e talvolta formicolio ai piedi e cruralgia. I dolore più forte e fastidioso inizia dopo una mezzora che sono seduto. Nelle varie visite dall’ortopedico non è mai risultato alcun deficit radicolare.Ho effettuato in questi mesi tarapie con laser nd-yag,laser con Co2,trazioni,Tens,ultrasuoni.I miglioramenti sono minimi,e l'ortopedico a settembre mi ha prescritto un busto in tela armata che porto da quasi due mesi.Tre settimane fa mi ha prescritto ginnastica per iniziare a mobilizzare la colonna,ma i dolori si sono di nuovo accentuati. Da una settimana ho iniziato a togliere il busto per qualche ora, ma ho ancora più male a stare seduto.
Dalla risonanza magnetica del 23/08 risulta:in L5-S1 il disco intersomatico è disidratato e significativamente prodtrundente,configurando vero e proprio abbozzo erniario sottolegamentoso in sede posteriore mediana determinando parziale cancellazione del tessuto adiposo peridurale,senza coinvolgere le radici nervose.In L3-L4 si osserva parziale disimpegno della porzione più declive del forame di coniugazione di destra da parte di tessuto discale estruso,non è escludibile un eventuale contatto con la radice nervosa L3 di destra.I diametri canalari rientrano nella norma.Le caratterististiche morfologiche,volumetriche e di segnale del segmento terminale del segmento terminale del midollo spinale sono normali.
Come posso regolarmi? A volte la situazione migliora scaldando la zona.Mi hanno suggerito di fare nuoto (dorso)anche se nuoto molto male.Altro suggerimento è quello di perdere peso,e sono calato di 3 kg.Cosa ne pensa dell'ozono-terapia e/o di eventuali manipolazioni sulla colonna? Ora l’ortopedico mi ha suggerito di provare a fare alcune manipolazioni della colonna prima di andare dal neurochirurgo. Per lavoro sono seduto almeno 10-11 ore al giorno,viaggio compreso.Grazie molte per la disponibilità

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del17/11/2005

Se nuota male, non lo faccia perchè peggiorerebbe la situazione.
Lei ha una discopatia il cui trattamento definitivo è solo chirurgico, se eseguito da mani esperte. E' verosimile che l'intervento possa riguardare sia lo spazio L3-L4, sia quello L5-S1, ma questo lo si può decidere valutando le immagini e visitandoLa. Non perda tempo e soldi in inutili terapie. Consulti un neurochirurgo.
Mi faccia sapere
Cordialità

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra