10/03/13  - Ernia discale cervicale - Scheletro e Articolazioni

Ernia discale cervicale




Domanda del 10 marzo 2013

Domanda


Vi scrivo per chiedervi gentilmente se fosse possibile risolvere il mio problema con delle ernie discali cervicali senza subire intervento chirurgico.
Risultato RMN : (Alterazioni di tipo degenerativo spondilosico e artrosico a carico delle articolazioni interpeduncolari.Scomparsa la fisiologica lordosi.
A livello dello spazio intersomatico C6-C7 presenza di ernia discale ad estrinsecazione paracentrale-intraforaminale destra.
A livello dello spazio intersomatico C5-C6 presenza di protusione globale discale posteriore.
A livello dello spazio intersomatico C3-C4 e C4-C5 presenza di bulging discale posteriore.
Il midollo del tratto esaminato non presenta alterazioni patologiche.)
Il neurochirurgo ha detto che mi consiglia l'intervento chirurgico(l'esame clinico evidenzia segni di sofferenza radicolare C7 destra con grave deficit motorio dell'estensione dell'arto superiore destro.Aboliti ROT arto superiore destro.Ipoestesia arti superiori.Contrattura della muscolatura paravertebrale dorsale e lombosacrale.),cosa potrei fare per poterlo evitare?Il fisiatra dice che e' troppo tardi per la Tecarterapia,ho peggiorato le cose facendo passare troppi giorni?
Risposta del 14 marzo 2013

Risposta


sentire il parere del neurochirurgo e fidarsi di lui.


Dott. QUIRINO EMILIO QUISI
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Medicina dello sport
Specialista in Psichiatria
Busto Arsizio (VA)

Il profilo di QUIRINO EMILIO QUISI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Scheletro e Articolazioni



Potrebbe interessarti
Troppa Tv mette a rischio la mobilità
Scheletro e articolazioni
12 settembre 2017
News
Troppa Tv mette a rischio la mobilità
Sì allo yoga, ma con attenzione ai dolori vecchi e nuovi
Scheletro e articolazioni
06 settembre 2017
News
Sì allo yoga, ma con attenzione ai dolori vecchi e nuovi