L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Cuore

23/07/2007 14:21:35

Ernia epigastrica

Gentile dottore a un anno dalla gravidanza avuta nel 2003 ho riscontrato un piccolo rigonfiamento subito sotto lo sterno all'altezza dello stomaco tra le fasce musolari. Non è sempre evidente, ma quando mangio un pochino di più o ho soffro di meteorismo il rigonfiamento si accentua. Potrebbe essere un ernia epigastrica?se rafforzo gli addominali ancora di più e possibile risolvere l'inconveniente?
Ch esame mi consiglia?

Grazie Lia


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del26/07/2007

Con i limiti di un giudizio a distanza, sulla base della descrizione che ne fa, sembrerebbe trattarsi proprio di un'ernia epigastrica.
La presenza di un'ernia in qualunque sede è purtroppo una indicazione inevitabile al trattamento chirurgico, poichè qualsiasi ernia, lasciata a se stessa tende ad aumentare di dimensioni e ad esporre al rischio di complicazioni (strozzamento).
L'esercizio dei muscoli addominali può solo comportare un peggioramento a causa dell'inevitabile incremento della pressione endoaddominale che tale tipo di ginnastica comporta.
Nessun tipo di esercizio d'altra parte è in gradi di "richiudere" un difetto della parete addominale.
http://xoomer.alice.it/luciopiscitelli/Home.html

Dott. Lucio Piscitelli
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Chirurgia vascolare, angiologia
NAPOLI (NA)


Altre risposte di Cuore







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra