L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

01/02/2008 10:54:07

Ernia iat ipocinesia gastrica e refl biliare

Gent. dott.
Nel 2001 mi hanno tolto la cistifelia in laparosc. dopo varie coliche successive al parto per 4 anni.
ho 46 anni e nel 2004 ho scoperto dopo vari gravi sintomi tipo engina pectoris e digestione impossibile, un'ernia iatale.
Nella primavera e in autunno mi si scatenano i sintomi tantissimo specialmente oltre a non digerire nemmeno l'acqua, c'è un dolore insistente dietro le spalle che mi impedisce di lavorare e mi penalizza appunto sul posto di lavoro facendomi assentare per diversi giorni.
La curA CONSIGL,MI è SEMPRE ESOPRAL E ACIDO URSSICOLICO.
Da 15 gg. però i sintomi non si alleviano e mi hanno dato anche levobren tubes gastro e gaviscon.
La mia domanda è : l'intervento sarebbe possibile?
Cosa devo evitare di mangiare?
Ho inoltre un'anemia macrcitica, può essere la causa di calcoli
bilirubinemia sempre accentuata e itttero costante?
Vorrei saper inoltre se per tutti questi disturbi correlati sia previsto qualche punteggio di invalidità dovendo assentarmi dal lavoro spesso. VI RINGRAZIO INFINITAMENTE M.C.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del04/02/2008

E' strano che i disturbi non si attenuino, perchè la cura è ottima e completa. Deve precisare i valori della bilirubina, per capire se sono preoccupanti o no ( Ittero costante??). Le ernie iatali piccole non vanno operate, solo quelle di una certa dimensione. Anche questo dato va precisato.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra