L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Cuore

11/04/2006 17:35:49

Ernia inguinale?

Soffro di un dolore costante all'inguine destro, ho un leggero rigonfiamento, mi è stata diagnosticata una ernia inguinale, ma da una successiva visita strumentale (ecografia) non è comparso niente eccetto un linfonodo reattivo di 25mmx5mm, non so più cosa fare, datemi un consiglio

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del14/04/2006

Bisogna chiarire che cosa ha causato la reazione infiammatoria del linfonodo inguinale,una linfoadenite in sede inguinale può essere secondaria anche ad una semplice escoriazione dell'arto inferiore.Chiarita la causa una terapia appropiata risolverà il problema.Auguri

Dott. Giuseppe D'Oriano
Medico Ospedaliero
Specialista in Chirurgia generale
NAPOLI (NA)


Risposta del14/04/2006

Normalmente il solo esame clinico, EFFETTUATO DA UN CHIRURGO CHE ABBIA UN MINIMO DI ESPERIENZA, è sufficiente a confermare o escludere la presenza di un'ernia e a differenziarla da altre tumefazioni rilevabili nella regione inguinale. L'ecografia, secondo la mia personale opinione, ha indicazioni molto limitate (sesso femminile con es clinico dubbio).

Dott. Lucio Piscitelli
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Chirurgia vascolare, angiologia
NAPOLI (NA)


Altre risposte di Cuore







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra