L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Cuore

29/10/2006 11:26:54

Ernia inguinale

Salve dottore, mi sono sottoposto ad operazione chirurgica di ernia inguinale il 21/10/2006. Dopo tre giorni di degenza in ospedale i medici hanno deciso di dimettermi dicendomi di ritornare al controllo dopo qualche giorno.
Io nel giorno di dimissione avevo un dolore assurdo alla pancia e dopo averlo fatto notare ai medici mi hanno liquidato dicendomi che passerà.Ritornato a casa il dolore non passa e dal giorno di dimissione continuo a perdere sangue.I medici dicono un ematoma ma io sono preoccupato.... cosa faccio?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del01/11/2006

Certamente è un ematoma sottocutaneo che deve essere drenato.Il drenaggio si è in parte realizzato attraverso la ferita cutanea (da come hai descrito).Ai colleghi basta valutare se tale drenaggio è stato sufficiente a svuotare l'ematoma.I tempi di guarigione saranno solo un pò più lunghi .

Dott. Giuseppe D'Oriano
Medico Ospedaliero
Specialista in Chirurgia generale
NAPOLI (NA)


Altre risposte di Cuore







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra