L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Cuore

08/01/2007 16:20:51

Ernia inguinale

Salve,sono affetto da ernia inguinale da ormai due anni e siccome non mi da ancora alcun fastidio non ho ancora ricorso alla chirurgia.In verita' il problema e' un altro:ho tremendamente paura ad affrontare questo intervento;mi spaventa la sala operatoria,l'intervento,gli aghi e l'ospedale stesso.Potrei avere maggiori informazioni su come si sviluppa un intervento di ernia inguinale?Chissa magari voi potete consigliarmi cosa fare per scacciare via questa mia paura.Grazie dell'aiuto

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del11/01/2007

Purtroppo l'ernia non è curabile altrimenti che con l'intervento e non ha alcun senso rimandare il trattamento attendendo che l'ernia si ingrandisca sempre più esponendola per di più al rischio di strozzamento e quindi di intervento in urgenza.
L'intervento di riparazione erniaria viene eseguito in day-surgery, cioè torna a casa in giornata, normalmente in anestesia locale o spinale, ma può concordare con il Chirurgo e l'Anestesista anche una anestesia generale che nel suo caso mi sembra più indicata: anche quest'ultima eventualità non contrindica il regime di day-surgery.

Dott. Lucio Piscitelli
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Chirurgia vascolare, angiologia
NAPOLI (NA)


Altre risposte di Cuore







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra