L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infanzia

20/09/2006 21:54:02

ESAMI CLINICI

MIA FIGLIA DI 10 ANNI SOFFRE ORMAI DA TEMPO DI UN INGROSSAMENTO DELLE TONSILLE, SENZA STREPTOCOCCO,
E DI CONTINUI MAL D'ORECCHIE. I RISULTATI DI ESAMI CLINICI HANNO EVIDENZIATO DEI VALORI ANOMALI:
MCV 69 valore di riferimento fl 80-96
mchc 24,9 valore di riferimento pg 27-32
mchc 36.1 valore di riferimento g/dl 32-36
microcitemia 17 valore di riferimento 0,0 -7,8
ft3 5,14 valore di riferimento 2,30-4,2
I PRECEDENTI ESAMI EFFETTUATI CIRCA 18 MESI FA EVIDENZIAVANO UNA LIEVE ANEMIA MA NESSUNA TERAPIA E' STATA EFFETTUATA.
MIA FIGLIA E' ANCHE IN FASE DI PREPARAZIONE PER LO SVILUPPO ED E' MOLTO STANCA E APATICA, SI INNERVOSISCE PER NIENTE E HA PERSO 7 KG IN UN MESE.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del25/09/2006

Il peso e l'altezza di sua figlia sono attualmente perfettamente nella norma. Le analisi mostrano probabilmente un tratto di portatore sano di microcitemia. La stanchezza e l'apatia sono proprie di quest'età, quanto alla perdita repentina e recente di peso è opportuno verificare con molta discrezione se, anche quel poco che mangia, quando mangia introduce realmente e assiimila gli alimenti. Eventualmente utile una valutazione dal neuropsichiatra infantile.
Cordialmente.

Dott. Silverio Gaetano Giambra
Specialista attività privata
Specialista in Pediatria e Neonatologia


Altre risposte di Infanzia







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra