09/05/11  - Esami del sangue per angio-tac - Cuore circolazione e malattie del sangue
L'esperto risponde

Esami del sangue per angio-tac




Domanda del 09 maggio 2011
Salve, scrivo da parte di mia nonna la quale dovrebbe subire un intervento di angio-tac tronchi sovraortici, ma ci è stato riferito dal medico di base che deve subire preventivamente un prelievo del sangue in cui devono essere riportati particolari valori. Tale medico di base non conosce il nome del prelievo in questione e invita il paziente a informarsi autonomamente. La Ns. domanda non è se è possibile fare il medico cosi ma quale tipo di prelievo dovrà fare. Mille GRAZIE ai veri Dottori
Risposta del 18 maggio 2011
Per eseguire un esame con mezzo di contrasto iodato è opportuno sapere il dato della funzionalità renale mediante il dosaggio di urea e creatinina.
Tuttavia, dal momento che deve eseguire un prelievo ematico, consiglierei anche il controllo di emocromo, potassiemia, PT, PTT.


Dott. Leonardo Di Ascenzo
Medico Ospedaliero
Specialista in Cardiologia
San Donà di Piave (VE)
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Cuore circolazione e malattie del sangue


Tag: Cuore circolazione e malattie del sangue

Potrebbe interessarti
È meglio la corsa o la camminata? La salute vince sempre
Cuore circolazione e malattie del sangue
16 maggio 2017
News
È meglio la corsa o la camminata? La salute vince sempre
Pedalare verso il lavoro… e verso la salute
Cuore circolazione e malattie del sangue
10 maggio 2017
News
Pedalare verso il lavoro… e verso la salute
La dieta “yo-yo” fa male al cuore
Cuore circolazione e malattie del sangue
26 aprile 2017
News
La dieta “yo-yo” fa male al cuore