L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

06/04/2006 08:19:54

Esaurimento muscolare

Gentile Dottore, è circa un decennio che il mio valore di CPK oscilla tra 250 e 300. Tutti gli esami di laboratorio sono nella norma a parte una lieve sofferenza epatica di natura alimentare ed una lieve ipertrigliceridemia. Sono leggermente sovrappeso e mi accingo ad affrontare una dieta dimagrante: devo perdere circa 10 kg. Qualche anno fa mi sono sottoposto ad un esame "da sforzo" mediante cicloergometro. Al "4° step" l'esame dovette interrompersi per "esaurimento muscolare del paziente": in pratica, le gambe non ne volevano più sapere di pedalare. All'epoca consultai un eminente cardiologo il quale mi disse di "ignorare" il CPK. Il P.S.A. è nella norma. E' un pò di tempo che mi stanco con facilità, anche reggere a braccia alzate un giornale, mi obbliga a poggiare gli arti dopo qualche minuto. Finanche nei rapporti sessuali sono costretto a rallentare i movimenti ed a a volte fermarmi per poi poi ricominciare con gli immaginabili disagi del caso.... Da qualche mese, come se non bastasse, ho anche problemi di erezione che si presenta inadeguata o totalmente insufficiente. Se penso che non molto tempo fa riuscivo ad avere anche 4/5 rapporti a settimana, comincio a preoccuparmi. Domanda: tutti questi disturbi possono essere riconducibili ad una grave sufferenza muscolare? Mi trovo nell'anticamera di una malattia tipo "sclerosi multipla" o similare? Come si chiama il centro milanese che si occupa delle malattie muscolari? Aspetto con impazienza una risposta e ringrazio molto.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del09/04/2006

Ha i sintomi della sindrome da stanchezza cronica, che va opportunamente indagata, con esami specifici. Purtroppo così a distanza è difficile riuscire a indagare adeguatamente, In studio ho esami strumentali adeguati per poter in breve tempo avere indicazioni che mi conducano ad una soluzione del problema. Anche una miastenia, deve essere considerata.
Saluti

Dott. Alberto Moschini
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
MASSA (MS)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra