L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Scheletro e Articolazioni

04/09/2008 17:28:53

Esiti di stravaso ematico

In data 19.07.08 ho riportato una forte contusione al terzo distale della gamba destra. Ne è conseguito un voluminoso ematoma, trattato con applicazioni di LIOTON 100.
Da una ecografia effettuata a distanza di circa un mese è risultato uno stravaso ematico in fase organizzativa, per cui mi sono sottoposto ad un ciclo di ultrasuoni con scarsi risultati. Mi sono state consigliate alcune sedute con onde d'urto. Vorrei, se possibile, conoscere al riguardo il parere del Vostro esperto.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del07/09/2008

le onde d'urto assieme ad un adeguato programma di recupero. Meglio l'ipertermia in questo caso o la tecarterapia. Monitori l'evoluzionne dell'ematoma con ripetute ecografie e se possibile con l'elastosonografia un software speicifico per misurare con un ecografia il grado di elasticità di un muscolo dopo un trauma.

Dott. Vincenzo Rollo
Casa di cura convenzionata
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
Specialista in Medicina fisica e riabilitazione
LECCE (LE)


Altre risposte di Scheletro e Articolazioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra