L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

03/03/2006 21:48:27

Esito RM con Contrasto

Buongiorno,

di seguito l' esito della Risonanza Magnetica Rachide-Cervicale-lombare con tecnica contrastografica somministrando per e.v 11cc di meglumina-gadoterato :

"In sede dorsale bassa e a livello lombare si osservano zone di alterato segnale della struttura midollare spongiosa dei somi vertebrali con ampie aree ipointense in T1, iperintense in T2 compatibili a nostro parere, tenuto conto della segnalazione clinica(siringomielia),in prima ipotesi con alterazioni di natura sostitutiva.
In sede dorsale bassa sembra di apprezzare marcato collasso su base patologica del corpo vertebrale con tessuto che si estende posteriormente nello speco vertebrale a ridosso del cono midollare. Non rilievi aggiuntivi nella fase contrastografica dell' esame."

Potreste cortesemente darmi dei chiarimenti in proposito.

Grazie
Flavio

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del09/03/2006

Dal referto che allega non si evidenziano problemi di interesse neurologico ma disturbi ossei di interesse ortopedico al limite.

Dott. Edoardo Gentile
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurologia
TORINO (TO)


Risposta del16/03/2006

Il caso interessa anche il neurochirurgo in considerazione del fatto che tale specialità comprende anche la patologia della colonna e del midollo spinale.
Detto questo, pur non conoscendo i Suoi sintomi che non ci riferisce, Le consiglio di contattare al più presto un Neurochirurgo appunto.

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra