L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

04/07/2007 11:36:58

Esito spermiogramma e infertilità

Egr. dott. Beretta, grazie anticipatamente per l'attenzione che vorrà dedicarmi.
Mio marito dopo mesi di tentativi mirati falliti di concepimento ha fatto uno spermiogramma che ha evidenziato una scarsa motilità degli spermatozoi. La visita andrologica e i vari accertamenti diagnostici hanno riscontrato un varicocele di II grado e dopo una cura per aumentare la motilità ( prima Bioarginina poi Zibren + Flaminase) sono rimasta incinta della nostra bellissima bambina che ora ha 17 mesi. Fin qui tutto bene, anzi benissimo. A 3 mesi dal parto però si è sottoposto ad intervento chirurgico di asportazione del varicocele (che in realtà erano 2) e dopo 6 mesi ha ripetuto lo spermiogramma che è risultato migliorato, anche se non era nella norma. Di nostra iniziativa, mio marito ha rifatto la cura precedente e abbiamo contemporaneamente iniziato a cercare un secondo figlio, inutilmente. Ora ha rifatto lo spermiogramma che è risultato notevolmente peggiorato.
Le riporto i dati dello spermiogramma prima del concepimento di Gaia e quello attuale dopo l'operazione:

ANALISI DEL LIQUIDO SEMINALE 20/01/2005
pH 7,4
volume 4,2
fruttosio 12,4
ac. Citrico 22,8
colore grigio opalescente
fluidificazione incompleta
filanza 6
consistenza aumentata
leucociti assenti
cellule di spermatogenesi rare
numero di spermatozoi 34
numero di spermatozoi/eiaculato 143
test di vitalità (% di spermatozoi vitali) 80

CLASSI DI MOTILITA'

motilità progressiva rapida (classe a) 22
motilità progressiva lenta (classe b) 2
motilità non progressiva (classe c) 12
immobili (classe d) 64
mobilità a+b 24
velocità lineare (VSL) 46
velocità sulla curva (VCL) 80
linearità media (LIN) 61
spostamento laterale della testa (ALH) 3,2

MORFOLOGIA

spermatozoi normali 35
spermatozoi anormali 65
anomalie della testa 35
anomalie della coda 20
anomalie del collo e del tratto intermedio 6
residui citoplasmatici 4

ANALISI DEL LIQUIDO SEMINALE 25/06/2007

pH 7,4
volume 4,5
fruttosio 12,8
ac. Citrico 15,9
colore grigio opalescente
fluidificazione incompleta
filanza 6
consistenza aumentata
leucociti assenti
cellule di spermatogenesi assenti
numero di spermatozoi 21
numero di spermatozoi/eiaculato 95
test di vitalità (% di spermatozoi vitali) 76

CLASSI DI MOTILITA'

motilità progressiva rapida (classe a) 12
motilità progressiva lenta (classe b) 8
motilità non progressiva (classe c) 17
immobili (classe d) 63
mobilità a+b 20
velocità lineare (VSL) 41
velocità sulla curva (VCL) 64
linearità media (LIN) 64
spostamento laterale della testa (ALH) 3,1

MORFOLOGIA

spermatozoi normali 35
spermatozoi anormali 65
anomalie della testa 40
anomalie della coda 15
anomalie del collo e del tratto intermedio 7
residui citoplasmatici 3

La situazione è molto compromessa? Perchè?
Mio marito ha provato a prendere Spergin Q10 e io contemporaneamente FT500, anche se io non ho problemi ginecologici e ovulo regolarmente, ma inutilmente. Ora questo esito ci ha un po' demoralizzato.
Premetto che mio marito è fortemente sotto stress per il suo lavoro (libero professionista) ed ora a seguito dell'ultimo spermiogramma e questo sappiamo che non influisce positivamente.
Cosa possiamo fare?
Grazie mille e buon lavoro!
a.b.


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del20/07/2007

Cara Signora,
l'esame del liquido seminale di suo marito in effetti sembra peggiorato ma non in modo così drammatico. Le ricordo che molti fattori possono concorrere ad un momentaneo peggioramento del quadro seminale (caldo, stress, ecc, ecc). Superate questo periodo particolare , a settembre ripetete l'esame in condizioni "di spirito " migliorato e poi si rivaluterà la vostra situazione clinica.
Un cordiale saluto .

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra