L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

11/10/2005 11:43:19

Esofagite da reflusso

Bisogna seguire una certa dieta? un buon prodotto per alleviare questo disturbo?


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del14/10/2005

di solito si consiglia di evitare di riempirsi troppo lo stomaco (pasti troppo abondanti) e cibi che rallentano lo svuotamento gastrico (grassi) o che riducono la pressione del LES (cioccolato, menta)
evitare bevande gasate e il fumo di sigaretta. Evitare di coricarsi appena dopo mangiato e, se possibile, innalzare la testiera del letto di 15 cm.
l' Esofagite lieve trova un certo giovamento da queste misure "igieniche"
tuttavia la completa cicatrizzazione avviene con l'uso di farmaci in grado di bloccare la produzione di acido dallo stomaco (es omeprazolo, lansoprazolo, pantoprazolo, rabeprazolo, esomeprazolo sono i principi attivi)
la cura deve durare non meno di 8 settimane (in alcuni casi può richiedersi l'assunzione per lungo periodo)
cordiali saluti

Dott. Alberto Fantin
Medico Ospedaliero
Specialista in Gastroenterologia


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra