L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

12/11/2006 01:03:43

Esofagite di primo grado

Buongiorno,
dopo l'esame endoscopico (gastroscopia) mi hanno diagnosticato una esofagite di primo grado (oltre che a una gastrite cronica). No Helicobacter Pilori.
Per l'esofagite e la gastrite come devo comportarmi ? Diete particolari o assunzione costante di farmaci antiacidi ?
grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del14/11/2006

La " Gastrite cronica" e' evidentemente un reperto istologico sulle biopsie effettuate nello stomaco. Dovrebbe essere pou' preciso, ma il dato non sempre corrisponde a sintomi clinici. Per l' Esofagite e' senz'altro indicata una terapia con farmaci inibitori dell'acidita', a tempo indeterminato. Un controllo endoscopico tra una anno dira' come proseguire. Per quanto riguarda la dieta, appi che alcune sostanze favoriscono il reflusso acido : sono la cioccolata, il caffe', il fumo, i superalcolici e alcune sostanze aromatich, come la mente. Per i pasti e' sufficiente non fare pasti troppo abbondanti, soprattutto la sera.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra