25/11/04  - Tossina botulinica e etp prostatico - Salute maschile
L'esperto risponde

Tossina botulinica e etp prostatico




Domanda del 25 novembre 2004
vorrei avere più informazioni sull'uso di tossina botulinica da inoculare in sede prostatica proposta ad un mio paziente dallo specialista .trattasi di paziente con presenza alla biopsia di atipie
Risposta del 02 dicembre 2004
Non mi risulta alcuna correlazione, neanche minima, tra l'impiego della tossina botulinica e diagnosi istopatologica di "atipie". La tossina butulinica è un agente nervoso "paralizzante" che può essere impiegato nelle disfunzioni ipertoniche del piano perineale e della vescica. Per maggiore sicurezza ho eseguito una ricerca su banca dati specialistica e confermo la assoluta assenza di correlazione tra tossina botulinica e prostata: nessuno si è mai sognato di inoculare la tossina nella prostata con questa indicazione.

Dott. Marco Raber
Casa di cura convenzionata
MILANO (MI)

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Salute maschile


Tag: Salute maschile

Potrebbe interessarti
Il caffè “all’italiana” protegge la prostata
Salute maschile
17 maggio 2017
News
Il caffè “all’italiana” protegge la prostata
Prostatite
Salute maschile
23 dicembre 2016
Schede patologie
Prostatite