06/08/08  - Tac massiccio-facciale - Malattie infettive
L'esperto risponde

Tac massiccio-facciale




Domanda del 06 agosto 2008
Chiedo cortesemente delucidazioni sul seguente referto, relativo alla tac massiccio-facciale: "Normale pneumatizzazione dei seni frontali, dei seni mascellari, delle cellule etmoidali e sfenoidali. Deviazione ad esse del setto nasale. Ipertrofia dei turbinati con minime irregolarità di tipo polipoide. Non vi sono alterazioni ossee strutturali." In particolare vorrei sapere cosa si intende per ipertrofia dei turbinati, cosa comporta avere irregolarità di quel tipo e quali cure si possono adottare. Ringrazio anticipatamente.
Risposta del 09 agosto 2008
Gentile signore, il quadro descritto dalla sua TAC significa, in parole semplici, che la mucosa del suo naso (cioè il tessuto che ricopre internamente il suo naso nelle strutture più profonde) è infiammata; così tanto infiammata che si sono formti anche dei polipi. I Colleghi otorini dopo averle prescritto una seria di spray cortisonici tenderanno a convincerla ad operarsi. Le consiglio, invece, di rivolgersi ad un omotossicologo di sua fiducia che riolverà pienamente ilo suo quadro clinico. Cordialità DR Giampolo Adda Milano

Dott. Giampaolo Adda
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
Specialista in Medicina dello sport
MILANO (MI)

Risposta del 10 agosto 2008
Il referto della sua TAC esclude sinusiti. L'ipertrofia dei turbinati, molto spesso asintomatica come anche la deviazione del setto, è la risposta infiammatoria del suo naso anche solo allo smog o al clima continentale (o al fumo, se presente come abitudine voluttuaria) e richiede terapia solo in presenza di una sintomatologia di ostruzione respiratoria nasale (naso chiuso), in questo caso inizialmente di tipo farmacologico.

Dott. Francesco Gedda
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Otorinolaringoiatria
TORINO (TO)

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Malattie infettive

Potrebbe interessarti