20/01/16  - Esiti cicatriziali post intervento - Chirurgia estetica
L'esperto risponde

Esiti cicatriziali post intervento




Domanda del 20 gennaio 2016
Buongiorno caro Dottore,
sono una ragazza di quasi 38 anni.
Circa 2 mesi e mezzo ho fatto l'intervento di artroprotesi all'anca sinistra a causa di anomalia congenita che mi determinava dolore e soprattutto zoppia.
Ora non ho più dolore e cammino meglio.
Volevo chiederle come mai a distanza di quasi tre mesi se dormo sul fianco operato avverto dolore alla cicatrice?
Ho trattato la cicatrice già dopo la rimozione dei punti con same past. Anche ora la massaggio due volte al giorno con same past.
Nonostante questo ho notato che la cicatrice è un pò ipertrofica e a volte ho dolore su di essa
Risposta del 31 gennaio 2016
E'normale dopo solo tre mesi la cicatrice si trova in una condizione di rimodellamento con uno stato infiammatorio presente . SAmeplast può andar bene , ma meglio i cerotti di silicone usati per almeno 6 mesi dopo l'intervento . Utile anche il massaggio della cicatrice stessa .

Dott. Alberto Capretti
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia plastica ricostruttiva
MILANO (MI)
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Chirurgia estetica



Tags: Chirurgia estetica

Potrebbe interessarti
Cosmetici: meglio quelli “chemical free”
Chirurgia estetica
18 marzo 2016
News
Cosmetici: meglio quelli “chemical free”
L’autostima non è solo questione di rughe
Chirurgia estetica
05 novembre 2015
News
L’autostima non è solo questione di rughe
Botox: ben oltre le rughe
Chirurgia estetica
08 giugno 2015
Focus
Botox: ben oltre le rughe