linfociti bassi in terapia fingolimod - Mente e cervello
L'esperto risponde

linfociti bassi in terapia fingolimod




Domanda del 21 gennaio 2016
Gentile Dottore, mia figlia (43 anni) affetta da SM da circa 20 anni è attualmente in terapia con fingolimod. Desidererei avere un consiglio per aumentare un pò i linfociti senza contrastare l'azione immunosoppressore di fingolimod. Ci è stato detto di usare l'echinacea, ma da ciò che so, come chimico, essa contrasta l'azione del fingolimod. Mi può dare un consiglio?
In ogni caso La ringrazio e saluto distintamente. R. S.
Risposta del 01 febbraio 2016
Visto il farmaco in uso e senza sapere il valore dei globuli bianchi e della forma la, le consiglio vivamente di consultare il neurologo dl centro SM.

Dott.ssa MARIA PANDOLFI
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Neurologia
Napoli (NA)
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Mente e cervello
Potrebbe interessarti
Conoscere l'epilessia per cancellare i pregiudizi
Mente e cervello
13 febbraio 2017
Interviste
Conoscere l'epilessia per cancellare i pregiudizi
Depressione post partum: può colpire anche i papà
Mente e cervello
08 febbraio 2017
News
Depressione post partum: può colpire anche i papà
La salute sul web tra bufale e verità
Mente e cervello
30 gennaio 2017
Focus
La salute sul web tra bufale e verità