Minzione molto frequente - Salute maschile
L'esperto risponde

Minzione molto frequente




Domanda del 12 gennaio 2016
Buonasera, in seguito ad una febbre influenzale avuta a Natale, sto soffrendo di minzioni molto frequenti (ho 28 anni ). Ho eseguito le analisi delle urine (negative ), il medico mi ha prescritto Ciproxin 500 mg e Topster supposte per una settimana, ma la situazione è solo lievemente migliorata. Ora sono in attesa di ecografia (reni e vescica) e uroflussometria, il tutto da fare a breve. Nel frattempo vorrei togliermi delle curiosità. Noto che il mio disagio è molto altalenante, ma quasi sempre tende a peggiorare di sera (dal tardo pomeriggio in poi) è solo una casualità? Cosa potrebbe essere? Inoltre essendo una persona molto ansiogena, quanto conta il fattore psicologico in un problema simile? Ultima domanda: Fumo circa un pacchetto di sigarette al dì, la nicotina è un fattore cosi importante? Per il resto aggiungo che sto attento all'alimentazione, pochi caffè deca e niente alcol. Grazie in anticipo agli esperti che mi risponderanno.
Risposta del 14 gennaio 2016
Sicuramente l'aumento della frequenza pomeridiana /notturna vede anche una componente psicogena.

Il fumo di sigaretta è nemico della vescica ( anche in maniera seria!)

Dott. Andrea Militello
Casa di cura convenzionata
Casa di cura privata
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
Roma (RM)
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Salute maschile

Cerca nel sito


Cerca in


Ricette  |  Farmaci  |  
Potrebbe interessarti
Prostatite
Salute maschile
23 dicembre 2016
Schede patologie
Prostatite
Luci accese sulla libido maschile
Salute maschile
28 settembre 2016
News
Luci accese sulla libido maschile