L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

02/08/2006 19:51:58

Essere lasciati dal propio ragazzo

Salve!sono una ragazza di 22anni!dopo quattro anni di fidanzamento il mio ragazzo mi ha lasciata 6 mesi fà ...perchè non è sicuro di vivere con me il resto della sua vita,vuol stare da solo e riflettere,sul fatto che se deve tornare deve essere sicuro e definitivo...!lui è affetto da disturbi di ansia e nevrosi fobiche ossessive da un anno e3 mesi ed è in cura sempre da un annoe 3 mesi .ha perso molta fiducia in lui...secondo voi..tali disturbi possono aver messo in crisi i suoi sentimenti per me?portandolo a non aver fiducia nel nostro rapporto? cmq.neanche lui sa se questo momento è da attribuire ai suoi disturbi! d altronde lui mi dice:che spera di ritornare da me perchè con me si trovava bene e avevamo molte cose in comune...anch io spero che ritorni...rispondetemi al più presto!vi ringrazio.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del05/08/2006

non credo che i disturbi siano responsabili della crisi del vostro rapporto. a volte i disturbi d' Ansia possono manifestrasi nell'ambito di un rapporto che viene vissuto con disagio. ma bisognerebbe capire da dove deriva l' Ansia del suo fidanzato.

Dott. Gaspare Palmieri
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Psichiatria
MODENA (MO)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra