L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Sessualità

17/06/2006 16:54:34

Farmaci con mutua

Gentilmente, vorrei delle informazioni riguardo al Viagra.
Sono un paraplegico, in seguito alla vaccinazione dell' antipolio all'età di 10 mesi, ora nè ho 41, operato più volte alla colonna vertebrale per la scogliosi, però conduco una vita "normale" cioè ho moglie e figli, guido l'automobile e ho tanti amici.
Purtroppo dall'ultimo intervento che ho subito alla colonna vertebrale nella zona L4-L5, non ho più l'erezione come prima, tanto che l'andrologo mi ha prescritto il Viagra da 50.
Essendo disabile al 100%, quindi esente anche dal tiket 2004-2005 non pagavo nulla, dall' inizio dell'anno il mio medico curante, mi ha detto che si paga.
Vorrei un consiglio da un esperto, per capire sè nel mio caso devo pagarlo o nò? Anche perchè costa molto!
Spero di avere un riscontro o per lo meno di essere indirizzato da chi è competente.
Grazie, anticipatamente

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del20/06/2006

Gentile Utente,
purtroppo il suo Medico non ha sbagliato. Le nuove regole dell'AIFA non prevedono più la rimborsabilità del farmaco ma si limitano a dispensare solo la iniezione intracavernosa di prostaglandine E1 (PGE1).
E' assurdo ma in Nazioni europee come per esempio nel Regno Unito oltre che per i medullolesi , il Sildenafil è dispensato anche per gli uomini affetti da cancro alla prostata, per quelli con il Parkinson, i diabetici, i soggetti con la Sclerosi Multipla , la spina bifida, la poliomielite. In Danimarca il rimborso e' previsto per diabetici, paraplegici e uomini affetti da Sclerosi Multipla .
In Finlandia si assicurano fino a sei compresse al mese di Sildenaflia da 50 mg per i pazienti con danni neurologici.

Qui siamo in Italia e gli interessi economici accecano le persone.

Un triste saluto



Dott. renzo benaglia
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
BERGAMO (BG)


Altre risposte di Sessualità







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra