05/04/13  - Farmaco antidepressivo possibili seri effetti collaterali - Mente e cervello

Farmaco antidepressivo possibili seri effetti collaterali




Domanda del 05 aprile 2013

Domanda


Gent Dott vorrei sapere se una terapia a base di Invega 3 mg 1 compr.al giorno in corso da piu' di un anno puo' aver portato mia madre di 87 anni ma in buon stato di salute allo stato catatonico in cui oggi si trova e che pare peggiorare in modo rapido, e' pero' lucida.Nella casa di riposo in cui vive parlano di demenza senile progressiva,tuttavia la vedo lucida e con memoria,ma ha un grave deficit di forza fisica cammina a stento solo accompagnata molto curva se seduta difficolta' a tenere ritto il capo,parla sottovoce solo per rispondere a domande,occhi sempre abbassati non pare depressa ha appetito ma fatica con le posate per mancanza forza.E' pero' calma ci riconosce ha memoria su quasi tutto dei fatti presenti e passati. Vi prego potete rispondermi? Grazie tantissimo e saluti ps: Invega era stato prescritto per depressione con forte ansia
Risposta del 10 aprile 2013

Risposta


Una grave Depressione, piuttosto che il trattamento a basse dosi che ha indicato, può condurre ad uno stato di severa areattività e catatonia.
Ne parli comunque con il medico curante della madre.



Specialista in Neurologia


Il profilo di FRANCESCO BRIGO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Mente e cervello



Potrebbe interessarti
Emicrania, nuovi farmaci prossimi all'uso nei pazienti cronici
Mente e cervello
15 settembre 2017
Interviste
Emicrania, nuovi farmaci prossimi all'uso nei pazienti cronici
Ecco perché lo sbadiglio è contagioso
Mente e cervello
14 settembre 2017
News
Ecco perché lo sbadiglio è contagioso