L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Occhio

18/06/2008 19:25:21

Fascio di raggi luminosi

Buon giorno. Dopo l'intervento di cataratta, ogni volta che sono sotto una qualsiasi fonte di luce, sono colpito da un fascio di raggi luminosi bello come effetto, ma altrettanto fastidioso per la vista. Mi è stato spiegato che è un effetto di diffrazione luminosa del bordo del lentino artificiale che rimane scoperto perchè la mia pupilla è abbastanza larga rispetto al diametro dello stesso. Vi chiedo cortesemente se c'è una soluzione per ovviare l'inconveniente. E, ancora, le dimensioni del lentino artificiale sono fisse o il loro diametro può variare in funzione dell'occhio di destinazione ?
Grazie infinite per l'attenzione e cordiali saluti.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del21/06/2008

Carissimo,
la IOL(Intra Ocular Lens o pseudofaco o cristallino artificiale) è calcolato in ogni suo aspetto prima di impiantarlo!
Molto probabilmente si tratta di un effetto diffrattivo della lente stessa o di una piccila opacità residua della capsula posteriore che crea un effetto diffrattivo!



Un caro saluto.
siravo@supereva.it
http://drsiravoduilio.beepworld.it

Dott. Duilio Siravo
Specialista attività privata
Specialista in Oftalmologia
PISA (PI)


Altre risposte di Occhio







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra