L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

04/02/2006 12:59:38

Fase maniacale

Sono una mamma di un ragazzo di 26 anni, nel 2004 ha avuto una depressione, sembrava fosse causata da stress e super lavoro, ha iniziato una cura con un neurologo con depas e entact durata circa sei mesi , dopodichè nel giro di pochi giorni interrotta la cura sempre sotto controllo medico, si è presentata una fase maniacale con la durata in fase acuta di circa 2 mesi, con gravi conseguenze economiche verso se stesso. E' stato visitato da un medico psichiatra che ha definito che la sua malattia è depressione bipolare e che sicuramente questi episodi si ripeteranno se non curata con dei stabilizzatori dell'umore, che lui si rifiuta di assumere(gli erano stati prescritti sali di litio o antiepilettici) vorrei sapere se questa diagnosi può essere corretta.Ringrazio e chiedo vivamente un vostro consiglio.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del08/02/2006

Dalle poche righe sembra di capire che la diagnosi è corretta come pure la cura indicata. Purtroppo il problema di molte persone affette da questa patologia è proprio quello di non volersi curare. Bisognerebbe fare di tutto per costruire tra suo figlio e il medico curante,un rapporto di fiducia profonda, in modo che suo figlio possa sentire che si sta lavorando per il suo bene. Il rischio è che in assenza di cure il problema peggiori.

Dott.ssa M.Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra