L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

11/11/2003

Fastidi addominali-consigli-

Ho 42 anni e soffro da tempo di fastidi addominali sia a destra che a sinistra(anche gonfiori-tensioni ecc) in particolare quando sono seduto o piegato.mentre disteso sono meno evidenti. faccio continuamente emissione di aria durante tutta la giornata ma soprattutto la mattina presto e il pomeriggio, oltretutto queste emissioni mi procurano sollievo.avverto soprattutto nella pancia e qualche volta anche piu' sopra, rumori, borbottii, scariche ecc. gli esami del sangue, urine, e delle feci sono risultati negativi. ho notato che questi fastidi cominciano ad essere piu' evidenti dopo che sono andato di corpo. vorrei precisare che sono stitico (feci dure) la quantita' delle feci cambia di giorno in giorno e anche il colore da un po' di tempo e' sul verde
militare, ma l'esame delle feci ha dato esito negativo, sono ansioso e depresso. datemi una mano. ho fatto parecchio uso di prodotti omeopatici o di erboristeria ma i risultati sono stati non eccezionali. cosa devo fare?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del14/11/2003

Il suo problema mi pare che sia legato alla motilità intestinale che in questo caso è deficitaria e quindi la porta ad essere stitico.Usi prodotti a base di fibre non digeribili(crusca soprattutto)ma anche una alimentazione ricca di scorie e fibre,oltre che una certa attività fisica o motoria durante il giorno.

Dott. ANTONIO MARRAFFA
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra