L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

13/01/2008 01:08:09

Fastidio anale

Sono un ragazzo di 23 anni,soffro spesso di colite,la maggior parte delle volte senza dolori(crampi)ma solo stitichezza,quasi ai diarrea.Ora sono da una settimana con dolori alla pancia(tipici per la colite)e oltre alla Stitichezza o ho avuto episodi di diarrea; ciò che è diverso da altre volte è un fastidio all'ano:prima un bruciore continuo ed ora che sto facendo dieta(per la colite)un po' meno, giusto quando cerco di andare al bagno(inutilmente se non poca diarrea).Mi sento come se dovessi andare in bagno sempre,ma come ci fosse un corpo estraneo.Ho letto i sintomi delle Emorroidi e non credo sia il mio problema.Io sono omosessuale e pratico sesso anale, ho un compagno e non ho mai avuto problemi.Per ora ho sospeso pure il sesso per il troppo fastidio ma non credo sia collegato a questo fastidio.Sto prendendo degli integratori("InfloranBio").Continuo con la dieta, o ci sono i presupposti per dover fare una visita?O se potete darmi qualche risposta Voi, sigg Medici. Grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del15/01/2008

Alla sua età non è il caso di eseguire esami invasivi. Come prima cosa dovrebbe regolarizzare le funzioni intestinali prodotti a base di fibre (crusca, oppure glucomannano, oppure psyllium) con abbondanti liquidi.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra