28/08/08  - Fatica ad inspirare - Malattie infettive

Fatica ad inspirare




Domanda del 28 agosto 2008

Domanda


Gentile professore, ho gia' sottoposto il mio problema svariate volte,senza ottenere risposta. Spero davvero che questo mio quesito non vada dinuovo perso. Le spiego:ho 37 anni,ansiosa,in cura con Elopram da 20 mg 1 al di' e 1 Tienor da 10 all'occorrenza(quasi sempre me ne basta 1 al di',la mattina),Inderal per tachicardia su base ansiosa(ho eseguito ecocolordoppler e elettrocardiogramma di recente,a ogni anno almeno 1 volta lo eseguo,ed e' tutto regolare tranne una lieve insuff mitralica,ho anche eseguito 1 anno fa un eco ai tronchi sovraortici risultata nella norma)3 al di':mattina -pm e sera.Da parecchio tempo,specialmente se sono in piedi,non riesco ad inspirare profondamente ma solo fin ad un certo punto,dopodiche' ho l'impressione di sentirmi 'chiudere' davanti,non in zona dello sterno ma ai bronchi...cio' mi preoccupa non poco...tenga presente che sono sempre molto tesa,ho costantemente le fasce muscolari sotto pressione,ed ho questa sensazione,anzi non riesco propio,ad espandere totalmente i polmoni o bronchi che siano(scusi l'ignoranza ma non ne capisco quasi nulla di terminologia medica anche se leggo tantissime riviste ed enciclopedie mediche)...ho anche eseguito 1 anno e mezzo fa rx al torace ed anche li' tutto era perfetto.Quest inverno per un forte mal di schiena sempre dovuto a tensione ho eseguito rx in zona lombare e l'unica pecca riscontrata e' la rettilineizzazione della colonna vertebrale ed un principio di artrosi.. Sono seriamente molto preoccupata...possono essere spasmi bronchiali o polmonari?Avolte mentre inspiro mi si blocca il respiro a meta'...ho paura di poter soffocare per questo...e mi rendo conto che piu' son tesa e piu' questo problema si accentua,opure si accentua se mi chino o faccio movimenti bruschi o poco favorevoli ad una buona respirazione,tipo ruotarmi su di un lato... Mi risponda per favore...dovrei partire per il mare ma ho paura che si presentino episodi gravi sulla base di cio' che Le ho descritto...Posso fare altri esami piu' seri?risonanza m. o tac? La ringrazio tanto e mi scuso se mi sono prolungata cosi' troppo. Buona giornata Barbara.pr Torino
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Malattie infettive

Cerca nel sito


Cerca in


Farmaci  |  Esperto risponde  |


Schede patologie


Cerca il farmaco
Dizionario medico




Potrebbe interessarti
Le novità del decreto legge sui vaccini
Malattie infettive
24 maggio 2017
Focus
Le novità del decreto legge sui vaccini