L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

12/07/2006 17:05:17

Febbricola

Buongiorno dottore, verso febbraio mi sono accorta di avere una temperatura corporea a me strana, tipo36,8 36,9 fino a raggiungere i 37,4 soprattutto di sera. Nel periodo delle vacanza pasquali, siccome sono una studentessa fuori sede, il mio medico mi ha fatto fare le seguenti analisi del sangue:
Esame Emocromocitometrico

Globuli rossi 3.830.000
Globuli Bianchi 7.600
Emoglobina 11,9
Ematocrito 35,6
MCV 93,2
MCH 31,0
MCHC 33.3
RDW 13,7
FORMULA LEUCOCITARIA

Neutrofili 64,5% 4902/mmc
Eosinofili 1,6% 122/mmc
Basofili 0.5% 38/mmc
Linfociti 25,9% 1968/mmc
Monociti 7,5% 570
Piatrine 220.000

ELETTROFORESI PROTEICA

Proteine totali 7,29
Frazioni
Albumina 62,0% 4,52 g/dl
Alfa1 2.2% 0,16 g/dl
Alfa2 8,6% 0,63 g/dl
Beta 12,1% 0,88 g/dl
Gamma 15,1% 1,10 g/dl
RAPPORTO A/G 1,63%

GLICEMIA 95 mg/dl
G.O.T 11 U/l
G.P.T 12 U/l
FOSFATASI ALCALINA 122 U/l
GAMMA GT 10 U/l

V.E.S.

I ora 11 mm/h
II ora 25 mm/h
Indice di Katz 11,8
Proteina C reattiva 2,51 mg/l
Mono-test Negativo.
Sideremia 36
Bilirubinemia
Totale 0,38
Diretta 0,13

TIFO

Paratifo A negativa.
Paratifo B negativa.
Melitense negativa.

L'esame delle urine è a posto.

Il medico mi ha diagnosticato carenza di ferro e quindi mi ha prescritto Ferro-Grad e lo stò prendendo da circa 3 mesi, ma la mia temperatura va a sbalzi. Per esempio in questi ultimi giorni la stò rimisurando e ieri pomeriggio alle 17 avevo di nuovo 37,3, la sera prima lo stesso.
Ci possono essere altre cause tipo, un leggero fastidio dato dallo spuntare dei denti del giudizio, oppure il caldo, oppure non so? Per favore mi illumini mi viene l'angoscia.
Grazie.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del15/07/2006

La sintomatologia da lei presentata è comune a molte altre, che indicano una precedente infezione da Epstein-Barr, che ha esattamente la caratteristica, inizialmente di provocare una febbricola, trascurata questa cominciano i guai che questo virus è in grado provocare. Per questo va portato via immediatamente. Agendo sia sul virus stesso, che sulla malattia che lo ha fatto entrare, ma anche sulle molecole che lui usa per attaccare le cellule.
Il Monotest, non è assolutamente attendibile, vanno eseguiti quelli specifici del virus stesso. Ma possono anche essere presenti altri agenti patogeni. Tutti provocano una immunodeficienza, che va immediatamente bloccata.
Saluti Alberto Moschini



Dott. Alberto Moschini
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
MASSA (MS)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra