L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Scheletro e Articolazioni

29/08/2008 14:39:02

Ferita da taglio

Domanda del 24/08/2008 12.25.31
Oggetto: ferita a taglio

salve dottore desideravo sapere qualora fosse possibile una risposta al forte dolore che ho sulla mano sinistra, come se avessi degli impulsi e forte scariche eletttriche (senzazione di prendere corrente).da premettere che mi sono tagliato l'arteria e i tendini del braccio che si collega alla mano naturalmente mi hanno operato per questo,ma ora a distanza di 8gg.ne soffro ancora tanto anche al solo pensiero di cio'che mi e successo adesso ho paura di non recuperare la mano anche se faccio piccoli movimenti.grazie per la vostra cortese attenzione.



innanzitutto la ringrazio per la sua rispsta datomi e mi scuso per la mia insistenza.
mi farebbe piacere sapere se secondo lei dopo il trauma che ho avuto se io potrei recuperare la mano,da premettere che i forti dolori a distanza di 16 gg. non hanno ancora intenzione di calmarsi anzi aumentano e mi sento le dita addormentate forti formicolii sento che all'interno qualcosa mi tira e non posso neanche sfiorare le dita perche impazzisco dal dolore.mi sento troppo preoccupato e scoraggiato e la situazione attuale non mi convince piu' di tanto.la prego dottore mi dia un aiuto sto troppo male.grazie della sua attenzione datomi.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del04/09/2008

è presto per giudicare. E' necessario un lungo periodo riabilitativo poichè il suo trauma è complesso. Può intanto prendere degli anti infi ammatori o degli antinevralgici per sedare un pò il dolore. Controll i anche se il bendaggio o la doccia gessata che ha non sia troppo stretta . In ogni caso verifichi il colore delle dita sotto le unghie. Se diventano viola-bluastre si faccia vedere in fretta.

Dott. Vincenzo Rollo
Casa di cura convenzionata
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
Specialista in Medicina fisica e riabilitazione
LECCE (LE)


Risposta del04/09/2008

è presto per giudicare. E' necessario un lungo periodo riabilitativo poichè il suo trauma è complesso. Può intanto prendere degli anti infi ammatori o degli antinevralgici per sedare un pò il dolore. Controll i anche se il bendaggio o la doccia gessata che ha non sia troppo stretta . In ogni caso verifichi il colore delle dita sotto le unghie. Se diventano viola-bluastre si faccia vedere in fretta.

Dott. Vincenzo Rollo
Casa di cura convenzionata
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
Specialista in Medicina fisica e riabilitazione
LECCE (LE)


Altre risposte di Scheletro e Articolazioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra