L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute femminile

16/01/2006 22:24:17

Fertilità

Save!
Mi hanno consigliato di sottopormi a tampone vaginale xchè sono affetta da ureoplasma o micoplasma. Dovrò eventualmente far sottoporre anche il mio patner ad esami specifici? Eventualmente tuutto ciò può compromettere la nostra fertilità?
Grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del20/01/2006

Certo , in questi casi è sempre opportuno che il partner faccia le stesse valutazioni colturali ed eventualmente anche una ecografia delle vie uro-seminali. E' bene controllare e trattare senza indugi queste infiammazioni che sono note per essere capaci di creare problemi al liquido seminale e alle vie geniatli femminili. Comunque ,se desidera approfondire ed avere più informazioni su queste problematiche , le consiglio la lettura del manuale, edito dalla dra Elisabetta Chelo, "Quando i figli non arrivano" , CIC edizioni internazionali, Roma. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Risposta del30/01/2006

Certo deve assolutamente trattare anche il suo partner e la fertilità non è compromessa.

Dott.ssa Cristina Passadore
Specialista in Ginecologia e ostetricia
MILANO (MI)


Altre risposte di Salute femminile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra