13/03/13  - Fibroma uterino - Tumori

Fibroma uterino




Domanda del 13 marzo 2013

Domanda


A mia moglie, 35 anni, e' stato diagnosticato un fibroma uterino. Avendo una dimensione di circa 10 cm le hanno detto che la asportazione non può avvenire x via transvaginale, quindi dovranno tagliare l'addome. In più le hanno prospettato l'eventuale asportazione dell utero. È una ipotesi concreta? È disperata. Da 2 giorni non mangia. Grazie
Risposta del 14 marzo 2013

Risposta


L'intervento si rende necessario se la signora ha disturbi importanti (dolore, sanguinamento..) oppure se ci sono dubbi sulla natura della malattia (è un fibroma del tutto benigno o ci potrebbe essere qualcosa di diverso???). Mi sembra necessario un franco colloquio con il ginecologo; se la diagnosi di fibroma è certa bisogna chiedere si eseguire un intervento che preservi l'utero, data la giovane età della malata (e se c'è il desiderio di preservare la fertilità).

Dott. Giorgio Reguzzoni
Specialista attività privata
Specialista in Oncologia
Busto Arsizio (VA)

Il profilo di GIORGIO REGUZZONI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Tumori



Potrebbe interessarti