L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Cuore

10/03/2005 23:56:21

Fistola sacro coccigea recidiva

Ho 42 anni, nel 1980 e nel 1981 sono stata operata due volte, la prima in anestesia totale di ciste sacro coccigea....ma dopo qualche mese si riapriva con fuoriuscita abbondante di pus e sangue, mi hanno fatto un secondo intervento questa volta in anestesia locale e mi è stato tolto un materiale dalla forma e grosso come un fagiolo. A distanza di anni ultimamente riaffiora il dolore, faccio fatica a sedermi e mi prende male al fondo schiena, la ferita è più turgida e dolorosa...ma non vedo fuoriuscita di materiale. Sono andata a fare una visita specialistica e mi è stata riscontrata una fistola recidiva, ora devo sottopormi ad una fistolografia per vedere quanto è estesa e vedere se operare o drenare.
Volevo sentire il vostro parere,se è meglio operare ad anestesia totale, e se ci possono essere complicanze o altre più serie diagniosi.
Distinti saluti Virginia Cocchetti Brescia

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del14/03/2005

Gentile Signra
la fistola recidiva sacrococcogea e sempre un grosso problema chirurgico,si sottoponga con fiducia all'esame che le hanno consigliato,e vedra' che trovera' anche la giusta risposta terapeutica,comunque sarebbe consigliabile che all'asportazione della fistola , la ferita venisse lasciata aperrta per farla guarire per seconda intenzione anche se questo le comportera' un postoperatorio piu' sacrificoso per per le medicazioni a cui dovra' sottoporsi.Cordiali saluti


Dott. Luigino Bellizzi
Medico Ospedaliero
Specialista in Chirurgia generale
SAPRI (SA)


Risposta del14/03/2005

La scelta dell' anestesia dipende dalle dimensioni e dalle caratteristiche della lesione.
La possibilita' di recidiva purtroppo esiste sempre.
Auguri!

Dott. Andrea Favara
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
CANTU' (CO)


Risposta del24/03/2005

purtroppo si deve rioperare.cordiali saluti

Dott. giampaolo bianchi
Medico Ospedaliero
Specialista in Chirurgia d’urgenza
ROMA (RM)


Altre risposte di Cuore







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra