05/12/12  - Flogosi cronica - Stomaco e intestino

05 dicembre 2012

Flogosi cronica




Domanda del 05 dicembre 2012

Domanda


Salve, dopo una gastroscopia con biopsia annessa mi è stato detto che ho un possibile reflusso, mentre la biopsia (biopsia antro gastrico, 2 frammenti di 0, 2 cm. e biopsia corpo gastrico, 2 frammenti, il maggiore di 0, 3 più microframmento) recita: mucosa antrale e ossintica sede di lieve flogosi cronica in fase di quiescienza. No helicobacter.
Cosa significa in particolare la flogosi?
Risposta del 10 dicembre 2012

Risposta


Flogosi significa infiammazione. Quindi le è stata riscontrata solo una lieve infiammazione della mucosa gastrica. questo è un reperto molto comune, si può quasi considerare nei limiti della norma. Non si preoccupi.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)

Il profilo di ALBERTO TITTOBELLO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Stomaco e intestino

Potrebbe interessarti
L’intestino irritabile si cura con la dieta personalizzata
Stomaco e intestino
28 settembre 2017
News
L’intestino irritabile si cura con la dieta personalizzata
Reflusso acido? Ecco la giusta alimentazione per tenerlo a bada
Stomaco e intestino
15 settembre 2017
Focus
Reflusso acido? Ecco la giusta alimentazione per tenerlo a bada
Fusilli di kamut in crema di basilico e dadolata “caprese”
Stomaco e intestino
11 agosto 2017
Le ricette della salute
Fusilli di kamut in crema di basilico e dadolata “caprese”