04/03/06  - Formicolio alle dita della mano sinistra - Cuore circolazione e malattie del sangue
L'esperto risponde

Formicolio alle dita della mano sinistra




Domanda del 04 marzo 2006
da qualche tempo ho un leggero formicolio alle dita della mano sinistra."non costante, va e viene..specialmente il mattino" premetto che quest'estate ho subito un trauma distorsivo la polso e che ancor oggi facendo pressione sul nervo del pollice sento un po' di dolore. mi puo' consigliare qualche cura o controllo...grazie
Risposta del 07 marzo 2006
Per cominciare ad orientare la diagnsi sarebbe utile eseguire una elettromioneurografia (EMG) per evidenziare se esiste o no una compressione nervosa periferica. In presenza di un trauma pregresso è sicuramente utile eseguire anche una rx grafia del polso ed eventualmente una risonanza magnetica (RMN). E' comunque indispensabile una visita specialistica per evitare di eseguire esami superflui od invece non eseguirne di utili.
Cordiali saluti
Prof. Enrico Margaritondo
Chirurgo della Mano

Prof. Enrico Margaritondo
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia d’urgenza
ROMA (RM)

Risposta del 01 aprile 2006
Occorre verificare se tale formicolio interessa pollice, indice, medio e metà anulare (nervo mediano) oppure il mignolo e l'altra metà dell'anulare (nervo ulnare); il fatto di comparire spesso al mattino farebbe pensare a una classica Sindrome del Tunnel Carpale (compressione del nervo mediano al polso). Meno classica è la monolateralità (in genere la patologia è bilaterale), anche se l'esordio da un lato può precedere di mesi o anni l'insorgenza dall'altro lato. I maschi sono meno colpiti delle femmine e in genere si tratta di lavoratori manuali pesanti (falegnami, contadini, carpentieri, ecc.).
Indispensabile una valutazione specialistica da parte di un chirurgo della mano, che prescriverà o meno eventuali accertamenti diagnostici (elettromiografia o EMG oppure altro).

Cordiali saluti.

Dott. Giorgio LECCESE

Chirurgo della Mano (Taranto)

Dott. Giorgio Leccese
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
TARANTO (TA)

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Cuore circolazione e malattie del sangue



Tags: Cuore circolazione e malattie del sangue

Potrebbe interessarti
Gli esami per il cuore: quando e come affrontarli
Cuore circolazione e malattie del sangue
13 aprile 2017
Focus
Gli esami per il cuore: quando e come affrontarli
Sale: poco e iodato a difesa di cuore e tiroide
Cuore circolazione e malattie del sangue
10 aprile 2017
Focus
Sale: poco e iodato a difesa di cuore e tiroide
Pressione alta: solo un iperteso su 5 segue la terapia
Cuore circolazione e malattie del sangue
06 aprile 2017
News
Pressione alta: solo un iperteso su 5 segue la terapia