02/11/08  - Formicolio alle dita della mano - Mente e cervello
L'esperto risponde

Formicolio alle dita della mano




Domanda del 02 novembre 2008
Gentile Dottore, Sono un operaio forestale e in quest'ultimo mese ho dovuto usare molto il piccone per la costruzione di sentieri (movimento terra,taglio radici con lo stesso attrezzo da una parte si piccona dall'atra c'è un taglia radici).E' più pesante di un normale piccone. Ora sono alcuni giorni che sento un formicolio e addormentamento delle punte delle dita della mano sinistra,(indice,medio e anulare) uso l'attrezzo con la mano sinistra avanti.Questo formicolio si aggrava se tengo chiusa la mano come se stringessi il manico del piccone. Se premo a metà polso sento ancora dolore ai tendini. Questo è un lavoro che facciamo molto raramente. Mi può consigliare lei se c'è un antiinfiammatorio da applicare oppure è più grave? grazie Cordiali saluti Alberto
Risposta del 05 novembre 2008
Ne parli col suo medico di famiglia , se riterra' possibile una sofferenza delle fibre del nervo mediano( al polso associata ad una Tendinite , o al palmo della mano per trauma ripetuto), la potra' inviare ad un accertamento specifico e/o trattare con terapia antiinfiammatoria ( cortisonica) se non vi sono controindicazioni.
Cordiali saluti

Dott. Roberto Mariorenzi
Medicina generale convenz.
Specialista in Neurologia
SABAUDIA (LT)

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Mente e cervello

Potrebbe interessarti