L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Occhio

09/09/2005 12:01:58

Forte astigmatismo

Buongiorno, ho subito 4 anni fa un trapianto di cornea per gli esiti di una ferita perforante. Intervento riuscito (anche se ho avuto 5 rigetti) ma mi è rimasto un fortissimo Astigmatismo (- 0, 75 - 6/135 ). Mi è stato proposto un inervento per incidere vari punti di cornea in modo da far calare l'Astigmatismo. Secondo voi può essere utile, considerato che dal foro riesco a leggere 8/10 contro 1/10 attuale? Grazie


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del20/09/2005

In alcuni casi le incisioni sono molto efficaci per ridurre l' Astigmatismo post cheratoplastica, tenga presente che se come accade in alcuni casi non sortiscono l'effetto dovuto il fatto di evere eseguito le incisione implica una maggior difficolta nel caso si voglia cercare di correggere l' Astigmatismo in tecnica lasik. Di solito le incisioni curve o cheratotomie arciformi son efficaci ma spesso nelle cheratoplastiche il lembo corneale innestato presenta un Astigmatismo dovuto a compressione cioè un lembo più grande della sede ove viene suturato in questi casi le incisioni sono poco efficaci.

Dott. Marco Alberti
Casa di cura privata
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Oftalmologia


Altre risposte di Occhio







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra