L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Scheletro e Articolazioni

08/10/2007 15:18:01

Frattura sottocapitata del femore

A maggio del 2006, a seguito di un banale incidente con la bici (un cane randagio è uscito all'improvviso da una cunetta e mi ha fatto cadere) ho avuto una frattura sottocapitata alla testa del femore.
All'ospedale di San Severo (FG), considarata la mia età di 58 anni, invece di mettermi una protesi hanno preferito inserirmi 2 chiodi con la speranza che non si verifichi nel lasso di almeno 2 anni dall'intervento una necrosi.
All'ultimo controllo fatto a giugno di quest'anno, il dott. Fantasia - primario del reparto di ortopedia dell'ospedale di San Severo- mi ha detto che va tutto bene e che posso ritenermi completamente guarito, tenendo sempre presente il rischio di necrosi.
Pertanto mi ha detto che a dicembre dovrò fare un ulteriore controllo (radiografia e visita specialistica) e se tutto procede in meglio dpvremo programmare un ulteriore intervento per togliere quei 2 chiodi.
La mia domanda è la seguente: a) è indispensabile togliere i chiodi?
b) se decidessi di continuare a tenerli, visto che almeno fino ad oggi non mi creano problemi a quali rischi futuri andrei incontro?
Infine, siccome mi hanno detto che fin quando avrò i chiodi non potrò sottopormi ad una eventuale risonanza magnetica, in caso di necessità esiste un esame alternativo alla risonanza?


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del11/10/2007

Meglio toglierli, non si sa mai, un eventuale altro trauma potrebbe avere conseguenze peggiori con i chiodi che senza.
Nessun rischio se non l'eventuale comparsa di dolore inguinale o laterale se i chiodi si spostano perchè perdono la loro presa.
Per la terza domanda, dipende dal problema.
cordiali saluti.

Dott. Matteo Libroia
Casa di cura convenzionata
Medico Ospedaliero
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Ortopedia e traumatologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Scheletro e Articolazioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra