L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Sessualità

24/05/2008 22:45:35

Frenulo

Due giorni fa durante un rapporto sessuale al mio ragazzo (18 anni) ha sanguinato leggermente il pene (veramente poco). Abbiamo pensato si trattasse del frenulo e, effettivamente, il sangue proveniva da lì.
Il frenulo, tuttavia, non appare affatto rotto!
Semplicemente "ferito", nemmeno strappato in parte (come leggo a volte accade)
Anche leggendo su internet quelli a cui si è rotto dichiarano di aver avuto un "forte dolore" e "molta fuoriuscita di sangue"; cose che nel nostro caso non si sono verificate.
Abbiamo disinfettato la ferita sul momento.

A distanza di due giorni lui lamente un po' di "ipersensibilità", un po di fastidio nel toccarlo e nient' altro.

Cosa dobbiamo fare?
La ringrazio per la risposta.
ps. le caratteristiche di peso e altezza sono quelle del mio ragazzo.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del27/05/2008

Gentile lettrice ,
il primo passo da fare è consultare un esperto andrologo che, valutata attentamente la situazione clinica del suo ragazzo, poi imposterà le successive indicazioni terapeutiche.
Un cordiale saluto.



Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Sessualità







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra