12/06/09  - GARDNERELLA - Salute femminile

GARDNERELLA




Domanda del 12 giugno 2009
Egregio signor dottore, nel mese di febbraio ho eseguito un pap-test e sono risultata positiva al virus del papilloma. La mia ginecologa mi ha proposto di eseguire un ulteriore pap-test dopo 3 mesi. Durante la visita mi ha diagnosticato la gardnerella curandomi con arilin 500 mg e flagil gel. Mercoledì 10 giugno ho rifatto il pap-test e mi ha ancora diagnosticato la gardnerella prescrivendomi ancora l'antibiotico che non è piacevole a prendere perchè sto sempre male. La stessa mi ha chiesto se ho rapporti con altri uomini e ho risposto assolutamente no. Quindi lei dice che il problema è il mio fidanzato dicendo che va con altre donne e mi infetta a sua volta a meno che, escludendo di avere rapporti anali lui ha un problema alla prostata e che dovrebbe andare da un urologo. Psicologicamente sono distrutta perchè non riesco a pensare che mi possa veramente tradire. Ho fiducia in lui, e ci amiamo tanto. La nostra sessualità è molto attiva, facciamo l'amore 5 volte alla settimana. Ne ho parlato a lungo con il mio fidanzato e anche lui è molto provato per questa situazione molto imbarazzante. Dice che non mi tradisce e che pensa che forse è lo sperma ha provocare questo batterio o che effettivamente ha un problema alla prostata. Volevo sapere un suo parere in merito. Ringraziandola per l'attenzione a cui dedicherà alla mia richiesta, invio distinti saluti. Grazie, Deborah.
Risposta del 16 giugno 2009
La gardnerella è un germe emergente e non è solo sessualmete trasmesso. Questo lo sa sicuramente la sua ginecologa. Inoltre non basta che esista nel pap test tale infezione deve essere diagnosticata con il tampone vaginale con antibiogramma e curata con l'antibiotico adatto risultante dall'antibiogramma. Per quanto riguarda l'infezione da HPV VIRUS la collega lha eseguito il tampone virologico per sapere quale ceppo è in causa. Questa infezione è MOLTO PIù IMPORTANTE DELLA GARDNERELLA essendo dei ceppi ad alto rischio per K portio.

Dott. Benedetto Novarese
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
MESSINA (ME)




Il profilo di BENEDETTO NOVARESE
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Salute femminile



Potrebbe interessarti
L’obesità pesa anche sulle vampate in menopausa
Salute femminile
07 giugno 2017
News
L’obesità pesa anche sulle vampate in menopausa
Anche il cibo influenza la fertilità maschile
Salute femminile
22 maggio 2017
Interviste
Anche il cibo influenza la fertilità maschile