L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

28/02/2007 00:44:24

Gastrite?

Gentile dottore
Volevo avere un suo parere riguardo ad un problema che mi perseguita da tempo e cioè è ormai da qualche anno (circa 2) che con cadenza non ben definita ma saltuaria avverto un forte bruciore allo stomaco che mi accompagna per 2-5 giorni e poi mi passa, dopo un po di giorni (dai 15 ai 40) il disturbo si ripresenta. ho notato che ho avuto accentuato tale disturbo il giorno prima di un esame a scuola e il giorno prima di acquistare casa. Infine devo segnalare che in concomitanza di questo disturbo spesso mi compaiono delle stomatiti in bocca ma non so se possono essere legate in qualche modo al disturbo stesso o esserne addirittura la causa. per il momento sono in cura con lasoprazolo e ripan ma ho già effettuato tale cura circa un mese fa con pieno successo, solo che immancabile dopo un mese il disturbo è ricomparso. cosa ne pensa? che puo essere? lo so che avrei bisogno di una gastroscopia ma mi fa paura anche l'idea.
grazie dell'aiuto
G.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del02/03/2007

Se il disturbo persiste anche sotto trattamento oppure si ripresenta a breve distanza dal termine del trattamento forse sarebbe meglio fare la gastroscopia. Tuttavia se non vi sono segni o sintomi d'allarme ( Anemia , sangue con le feci, dolore con il passaggio dei cibi, dimagrimento) la gastroscopia può essere fatta anche senza urgenza.
Cordiali saluti
Alberto Fantin

Dott. Alberto Fantin
Medico Ospedaliero
Specialista in Gastroenterologia


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra