L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

20/01/2006 19:27:21

Gastrite cronica con reflusso duodenogastrico

Ho 37 anni da circa due anni soffro di gastrite cronica con reflusso biliare duodenogastrico e con una epatosteatosi, inoltre sono affetto dal morbo di gilbert sono in cura con inibitoti di pompa protonica ( lansox 30) e con legalon 200 per il fegato ma con pochi risultati come posso migliore i sintomi o guarire a chi posso rivolgermi per ulteriore accertamenti sono di bari grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del23/01/2006

Non si proccupi della sindrome di Gilbert,che - come le avranno gia' spiegato - non e' una malattia ma una situazione "curiosa" che non provoca mai danni al fegato. Sospenda pure il legalon che nel suo caso non serve. Prosegua con il Lansox 30, a cui puo' aggiungere una compressa di Peridon da prendere circa 20-30 minuti prima dei due pasti principali.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
MILANO (MI)


Risposta del23/01/2006

Se gli inibitori della pompa protonica non migliorano il reflusso biliare andrebbe valutata l'opportunità di utilizzare procinetici associati o meno a sucralfato o acido ursodesossicolico (utile anche nella steatosi) mentre il morbo di gilbert essendo una anomalia enzimatica benigna non necessita di alcuna terapia, credo che un consulto gastroenterologico possa aiutarla
saluti


Dott. Giampaolo Bresci
Medico Ospedaliero
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Medicina interna
PISA (PI)


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra