L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

13/11/2007 19:07:54

Gastrite e cattiva digestione provocano ipertensione?

Mia madre soffre da tempo di gastrite, complicata dal fatto di essersi di recente sottoposta a cure chemioterapiche. Le cure sono terminate da mesi, ma la cattiva digestione resta. Nel frattempo ha anche trovato una cura adeguata per la pressione arteriosa, un bravo esperto le ha prescritto Congescor 2,5 mg (uno/die), ritenendo la sua ipertensione, dopo visita/esame ecocardiografico, principalmente di natura emotiva. Dall'inizio della cura con Congescor (da circa tre mesi) mia madre dice di sentirsi rilassata, bene insomma. A volte però subisce innalzamenti apparentemente inspiegabili dei livelli pressori (fino a 190/110), di solito in concomitanza con disturbi delola digestione (continue eruttazioni, gonfiore, ecc.). Possono essere questi la causa dell'innalzamento dei valori pressori? Forse è consigliabile una gastroscopia...Grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del16/11/2007

La digestione può essere migliorata con l'assunzione di 1 compr. di Domperidone, da 10 o da 20 mg da prendere circa 15-20 minuti prima dei pasti. Se non si ha un miglioramento, è indicata l'esecuzione di una gastroscopia.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra