L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

30/11/2006 15:51:22

Gentilissimo dottor Grasso........

Egregio Dott. Grasso,
io ho un fratello di 37 anni che da oltre 10 anni, per contrastare il suo perenne mal di testa, assume continuamente l' Aulin ( diciamo con una media che va dalle 13 alle 18 bustine al mese ).
Io gli ripeto invano, che sta commettendo uno stupido errore per la sua salute, poichè ho letto e sentito in tv che il fai da te per combattere l' emicrania è assolutamnte sconsigliato perchè oltre a cronicizzarlo, rovina lo stomaco.
Mio fratello però, siccome anni fa è già stato in un centro di cefalee presso un' ospedale di Roma ( non ricordo il nome ), è rimasto deluso perchè gli hanno fatto solamente alcune domande in una semplice stanzetta e la visita è finita lì.
Per cui, quando io gli dico di farsi visitare in un centro, lui risponde che c'è già stato ed ora sa che il suo è un mal di testa muscolo-tensivo cervicale e se lo "cura" con l'assunzione continua di Aulin.
Io allora volevo chiederLe, egregio dottor Grasso, se Lei pensa che io sono esagerato.
Se Lei crede che ho ragione, potrebbe cortesemente aiutarmi a fargli capire qual' è la cosa più saggia che possa fare, elencandogli le conseguenze a cui può andare incontro se continua ad assumere in questa maniera l' Aulin ?
Ringraziandola anticipatamente, La saluto Cordialmente.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del03/12/2006

La nimesulide ha gli stessi effetti indesiderati degli altri FANS, anche se, parrebbe, in tono minore. Comunque può portare gastroparie, emorragie intestinali, insufficienza renale, ed anche vertigini e...... Cefalea .
Peraltro penso che la Cefalea muscolo-tensiva, se la diagnosi è corretta, si possa curare anche con miorilassanti.
Vale la pena di sottoporre suo fratello ad una nuova valutazione, soprattutto dal punto di vista terapeutico. Saluti cordiali.

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra